Razzi lanciati da Gaza atterrano a Tel Aviv dopo aver eluso il sistema missilistico Iron Dome di Israele

Almeno due razzi lanciati dalla Striscia di Gaza assediata sono atterrati nella capitale israeliana Tel Aviv, eludendo il sistema missilistico Iron Dome per segnare l’ennesima imbarazzante sconfitta di una delle forze militari più costose del mondo. L’attacco di giovedì sera ha fatto scattare l’allarme missilistico in tutto il centro di Israele, hanno riferito i media…

via Razzi lanciati da Gaza atterrano a Tel Aviv dopo aver eluso il sistema missilistico Iron Dome di Israele — Notizie dal Mondo

Annunci

Gli Stati Uniti e le potenze straniere sostengono gruppi terroristici, dice Rouhani nell’incontro con Erdogan

Il presidente iraniano Hassan Rouhani (S) e il suo omologo turco Recep Tayyip Erdogan stringono la mano ai margini di un summit siriano nella città turistica russa di Sochi il 14 febbraio 2019. (Foto IRNA)14 febbraio 2019

Il Presidente iraniano Hassan Rouhani si è scagliato contro gli Stati occidentali, in particolare gli Stati Uniti…

via Gli Stati Uniti e le potenze straniere sostengono gruppi terroristici, dice Rouhani nell’incontro con Erdogan — Notizie dal Mondo

Controllare il messaggio, controllare il mondo: Dal Vietnam al Venezuela

Scott Patrick 12 febbraio 2019 Nel 2019, un colpo di stato sostenuto dagli Stati Uniti sta avendo luogo in America Latina contro il…

via Controllare il messaggio, controllare il mondo: Dal Vietnam al Venezuela — Notizie dal Mondo

Le sfaccettature del continuo colpo di Stato in Venezuela

L’autoproclamazione di Juan Guaidó con il sostegno degli Stati Uniti e il blocco finanziario contro il Venezuela fanno parte del continuo colpo di stato. | Foto: Reuters12 febbraio 2019 Le guarimbas in Venezuela sono state uno strumento di violenza dell’opposizione per raggiungere il potere. Una strategia di colpo di stato che continua anche oggi.

via Le sfaccettature del continuo colpo di Stato in Venezuela — Notizie dal Mondo

Quinta edizione Premio Stefano Chiarini 2014 “PALESTINA: IL DIRITTO AL RITORNO” Modena, sabato 8 febbraio

Quinta edizione Premio Stefano Chiarini 2014

“PALESTINA: IL DIRITTO AL RITORNO”

Modena, sabato 8 febbraio 2014 ore 15.30

presso LA TENDA, Viale Molza angolo Viale Monte Kosica

Il Premio Chiarini, dedicato alla figura del giornalista del Manifesto Stefano Chiarini, sarà attribuito al gruppo Modena City Ramblers per il loro impegno per la diffusione, attraverso la loro presenza e musica, della questione palestinese.

Verrà consegnato anche un riconoscimento al Dr. Angelo Stefanini docente all’Università di Bologna presso il Dip.to di Scienze Mediche e Chirurgiche e Direttore scientifico del Centro Studi e Ricerche in Salute Internazionale e Interculturale, per la dimostrata competenza ed oggettività nel campo dell’informazione sulla situazione umanitaria in Palestina e la realtà della vita nei territori occupati.

Con la partecipazione di:

I Modena City Ramblers,  Ambasciatrice in Italia dell’Ass.Naz.Palestinese Mai Alkaila, Ass.re  Cultura E.R. Massimo Mezzetti, Talal Salman direttore del quotidiano libanese As Safir; Fatima resp. per le adozioni presso i campi profughi in Libano etc.

Interpretazioni musicali di: Luca Garlaschelli e Simone Spreafico; interverranno amici di Stefano e rappresentanti di associazioni nazionali ed internazionali.

Proiezione in anteprima di reportage sui campi profughi in Libano e

sulla visita della delegazione italiana a Gaza nel gennaio 2014
 

Al termine: gnocco, tigelle e lambrusco – Prenotazione obbligatoria:

Mirca (339/3758378), Goretta (349/2124576)

A cura di Alkemia, Comitato “Per non dimenticare Sabra e Chatila”, LaTenda

e con il Patrocinio della
Regione Emilia-Romagna