Lo situazione in Venezuela: ciò di cui i media non scrivono

Aftershock, Stalker Zone 29 gennaio 2019

Sono incredibilmente soddisfatto del crescente interesse per questo Paese, ma il quadro delle informazioni sui media differisce notevolmente dagli eventi nella realtà. Sarò breve. In Venezuela non c’è colpo di Stato. C’è un tentativo informativo su un colpo di Stato. La sua essenza è molto semplice. Un’immagine da realtà alternativa viene creata nel tentativo di fare pressioni sugli attori internazionali in merito alla “divisione” del Venezuela e allo stesso tempo di sondare i dubbiosi tra i sostenitori di Maduro. Tutto ciò non ha portato alcun risultato, consente solo a Maduro di effettuare la necessaria pulizia in quelle regioni e strutture in cui le posizioni degli agenti statunitensi sono ancora forti. Capisco che i lettori di “Aftershock” sono molto lontani dalle realtà dell’America Latina e immaginiamo male come le autorità lavorino lì e intorno a ciò che la politica costruisce. Per essere breve, anche dopo 20 anni di governo chavista, molte formazioni statali e istituti di potere sono ancora nelle mani di oppositori e agenti stranieri, questa è la realtà della regione.

Testo integrale su Aurorasito.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.