Parlamentare israeliano: Re saudita Salman ha finanziato campagna elettorale di Netanyahu

TEL AVIV (Parstoday Italian)- Un membro del parlamento israeliano ha rivelato che il re saudita Salman bin Abdul-Aziz Al Saud ha contribuito a finanziare la campagna elettorale nel 2015 del primo ministro Benjamin Netanyahu.

Citando dati provenienti dai documenti riservati “Panama Papers,” Isaac Herzog, che è il presidente del partito laburista israeliano ha dichiarato: “Nel marzo 2015, il re Salman ha depositato ottanta milioni di dollari per sostenere la campagna di Netanyahu grazie a un tramite spagnolo di nome Mohamed Eyad Kayali”. “Il denaro è stato depositato sul conto di una società delle Isole Vergini britanniche di proprietà di Teddy Sagi, un miliardario e uomo d’affari, che ha stanziato i soldi per finanziare la campagna del primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu”, ha dichiarato Herzog.

Il regime sionista israeliano ha legami segreti con diversi Stati arabi, nonostante tali Paesi affermino ipocritamente che le relazioni con Israele si normalizzeranno solo quando verrà raggiunto un accordo con i palestinesi. Lo riferisce il faro Sul Mondo precisando che Riyadh mantiene anche legami militari con il regime di Tel Aviv. Nel mese di aprile, lo sceicco Naim Qassem, vice segretario generale di Hezbollah, ha dichiarato che il regime israeliano addestra le forze militari saudite nel quadro delle relazioni segrete tra i due Paesi.

thanks to: Parstoday

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s