CACCIATO PER AVER CITATO IL MUSEO DELL’OLOCAUSTO A GERUSALEMME.

L’ex sindaco di Londra cacciato dal Partito Laburista per aver detto una cosa che sta scritta nel Museo dell’Olocausto e Centro Documentazione Yad Vashem di Gerusalemme (e anche in quello di Washington, by the way…). Booooo!

Per chi non è aggiornato: Ken Livingstone, ex sindaco laburista di Londra, è stato appena cacciato dal Partito con la bolla infame di Antisemita per aver detto che i leader Sionisti ebrei emigrati in Palestina nei primi del ‘900, collaborarono poi attivamente con Hitler. 

Booo??!! E’ vero! Non capisco.

Sta scritto nero su bianco in “The Transfer Agreement and the Boycott Movement: A Jewish Dilemma on the Eve of the Holocaust”, di Yf’aat Weiss, Yad Vashem Studies Vol. XXVI, Jerusalem 1998, pp 129-172. E’ uno dei più autorevoli documenti sul tema del ventilato Accordo di Trasferimento (Pulizia Etnica) degli ebrei europei che sarebbe dovuto avvenire per opera dei Nazisti con l’entusiasta collaborazione dei Sionisti ebrei di Palestina, ed è parte, di nuovo, del Centro Documentazione dello Yad Vashem, mica meno.

Non capisco, ma che gli prende a Jeremy Corbyn, sto sedicente fesso austero sedicente finto socialista leader dei Laburisti inglesi? Ma studiano una pagina almeno una volta all’anno sti cagasotto? Ciò che ha affermato Livingstone lo affermano i massimi storici dell’Olocausto d’Israele. Booo!!!???

La documentazione sul piano di pulizia etnica dei Palestinesi da parte dei Sionisti a partire dal Primo Congresso Sionista a Basilea nel 1897 è ormai talmente schiacciante che da Golda Meir a Moshe Dayan a Rabin, Begin, Shamir e oggi Netanyahu è stata da loro ampiamente ammessa senza tanti giri di parole. Il padre fondatore del Sionismo, Theodor Herzl, lo lasciò scritto prima del 1904: “Tenteremo di sospingere la popolazione (palestinese) in miseria oltre le frontiere procurandogli impieghi nelle nazioni di transito, mentre gli negheremo qualsiasi lavoro sulla nostra terra… Sia il processo di espropriazione che l’espulsione dei poveri devono essere condotti con discrezione e di nascosto…” (Herzl, Theodor, «The complete diaries» N.Y. Herzl Press, 1969 vol. I, p. 88.)

I Sionisti intenti a cacciare i Palestinesi dalla loro (dei Palestinesi) terra avevano tutto l’interesse che il maggior numero di ebrei europei possibile emigrasse in Palestina per scalzare la maggioranza araba. E il Nazismo con la sua espressa intenzione di liberarsi degli ebrei rappresentava per loro una ghiotta occasione. Bussarono, i Sionisti, al Terzo Reich e offrirono collaborazione alla pulizia etnica ebraica in Europa. Fine, è vero, sta scritto allo Yad Vashem. E ho personalmente filmato al Museo dell’Olocausto a Washington le citazioni dei vari leader occidentali cui Hitler voleva spedire in massa gli ebrei per sbarazzarsene. Nessuno li volle, e mi ricordo ancora la risposta australiana: “Non abbiamo un problema ebraico da noi, e non ne vogliamo uno adesso”. Carini eh? Ma oggi il povero Ken Livingstone dice la verità e lo cacciano.

La cosa grottesca è come noi occidentali quando si tratta dei Sionisti siamo disposti a strisciare bavosi e tremebondi persino superando loro! nella difesa dei loro crimini. Siamo i patetici ‘più realisti del Re’… come quel tizio che ho affrontato a Quinta Colonna e che urlava come un pazzo mentre contraddiceva le parole di un ministro israeliano che mi dava ragione. Lui, sto urlante, ne sapeva di più di un ministro d’Israele sui crimini contro la Palestina… I ‘più realisti del Re’.

Bè, che pena tutta sta roba, che tragedia dell’intelletto. Booo??!! Povero Ken.

Sorgente: Paolo Barnard – [Alcune considerazioni su…]

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s