164 palestinesi uccisi dall’inizio dell’Intifada di Gerusalemme, tra cui 39 bambini

L’”Assemblea nazionale delle famiglie dei martiri della Palestina “, che fa parte dell’Organizzazione per la Liberazione della Palestina, ha dichiarato che il numero dei minorenni uccisi dallo scoppio dell’Intifada di Gerusalemme, nello scorso ottobre, è salito a 39, tra cui 16 bambine e ragazze.

In un comunicato pubblicato domenica, l’organizzazione ha riferito che il numero dei palestinesi uccisi nell’Intifada è salito a 164, con l’uccisione, sabato sera, del 17enne Muhammad NabilHalabiyya, della cittadina di AbuDis, e con quella di Ruqayya ‘Aid Abu ‘Aid, 13 anni, originaria della cittadina di Yatta, a sud di Hebron , avvenuta lunedì nel villaggio di ‘Anata, vicino a Gerusalemme.

L’Assemblea sottolinea come la piccola Ruqayya‘Aid sia la terza in ordine di età fra i bambini uccisi nell’Intifada, dopo il piccolo Ramadan Thawabtah, di 3 mesi, della cittadina di BaitFajjar, e la piccola Rahaf Hassan, di 2 anni, di Gaza, uccisa con la mamma durante un bombardamento dell’aviazione israeliana.

( Fonte: Infopal.it )

Sorgente: 27-1-16_164palestinesi-uccisi

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s