Israele ammette ‘operazioni speciali’ in Siria

Israele ammette ‘operazioni speciali’ in Siria e aumenta la cooperazione con Mosca

C’è un attore della crisi siriana che spesso gli analisti o i dirigenti politici si scordano di citare: Israele. La cui aviazione militare proprio nei giorni scorsi è tornata a colpire presunti convogli di armi destinate a Hezbollah prima nei pressi dell’aeroporto di Damasco e poi al confine con il Libano. A causa dei raid sarebbero morti otto miliziani sciiti e anche cinque soldati dell’esercito siriano.

Sorgente: Israele ammette ‘operazioni speciali’ in Siria e aumenta la cooperazione con Mosca – contropiano.org

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s