Nepal: presentato il programma di ricostruzione

Nepal: presentato il programma di ricostruzione

Il governo nepalese ha diffuso il primo bilancio del dopo-terremoto, mirato alla ricostruzione ma che soprattutto evidenzia la scarsità di risorse disponibili.

Dell’equivalente a 8,19 miliardi di dollari, un miliardo è destinato a finanziare la fine dell’emergenza e il recupero dell’economia nepalese attraverso sussidi e prestiti a basso interesse. Di questa somma, 740 milioni andranno al fondo per la ricostruzione nazionale e 170 milioni al recupero di abitazioni, scuole ed edifici pubblici.

Il ministro delle Finanze Ram Sharan Mahat ha affermato oggi di fronte al parlamento di Kathmandu che l’esecutivo intende completare la ricostruzione in un quinquennio con una stima complessiva di 6,7 miliardi, di cui 4,4 già approvati dai paesi donatori.

Un impegno ingente per il paese himalayano, una delle economie più povere del continente asiatico, la cui crescita prevista del Pil è stata per quest’anno ridotta al 3%. Dietro l’arretratezza del paese non solo inefficienza, burocrazia e corruzione, con una parte del bilancio annuale non speso per ritardi o incompetenza, ma anche la cronica mancanza di qualificazione della popolazione che ha nell’emigrazione un’importante valvola di sfogo della disoccupazione, in particolare giovanile e intellettuale.

Per questo, il governo ha deciso di avviare l’addestramento di 50.000 nepalesi che possano insieme contribuire in modo efficace alla ricostruzione e costituire il nucleo del rilancio sociale ed economico del paese.

Pressenza – Nepal: presentato il programma di ricostruzione.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s